61° Raduno reduci e familiari del Btg. Monte Cervino

Domenica 7 luglio, nella splendida cornice delle montagne intorno a Cervinia si sono ritrovati per rendere onore al Btg MONTE CERVINO gli Smalpini Giovanni Battista (Gianni) Ardoino con Vittoria, il nuovo Presidente Pietro De Checchi da Padova, il Vicepresidente Gianfranco Baudone da Milano ed il Consigliere Nicola Croci da Salsomaggiore. Presenti anche Pierfranco Giraudi, Aldo Lorenzi, Emilio Formenti e Luigi Boscarelli, baldi giovani degli anni ’50.

Assente giustificato -ma che non si verifichi più- Natalino Vezzoli.

Inizio giornata con un po’ di pioggia (che non ci ha mai fermato), poi virata al soleggiato permettendo così l’inizio della sfilata per le vie del centro fino alla chiesa, dove si è tenuta la messa e le allocuzioni di Ufficiali, responsabili ANA, sindaci.

Poi su alla cappella dedicata al Battaglione, per la deposizione della corona ai Caduti, dove incontreremo uno dei pochissimi reduci del Monte Cervino, Osvaldo Bartolomei con i suoi 95 anni splendidamente portati, che ha abbracciato la moglie di una medaglia d’oro.

Per l’occasione tra Anziani e Giovani è stata ufficializzato il passaggio di consegne e di cariche del Consiglio degli Smalpini.

Alla fine della cerimonia un lauto pranzo, a chiudere una giornata senz’altro entusiasmante e positiva.

 

 

 

 

Nicola Croci

Autore: Nicola Croci

Proveniente dalle terre del Cap Pietro Cella e del Gen. Reverberi (Emilia R.), dopo aver frequentato il 117° AUC comandato dall'allora Cap Claudio Graziano chiedevo e mi veniva concesso di raggiungere il Btg Bassano di stanza a San Candido, prima come C.te di Plotone fucilieri e poi come Vice C.te della 74^Cp, agli ordini del Ten. Massimo Gargelli… Appassionato fin da piccolo del mondo Esercito e degli Alpini, sono orgoglioso di portare il nostro Verbo ovunque, come testimonianza di attaccamento alla Patria, alle Tradizioni, e alla nostra Cultura.

Lascia un tuo commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.