Incontro annuale Smalpini ad Aosta 9 – 11 settembre 2016

Con largo margine di tempo comunichiamo che anche quest’anno il tradizionale annuale incontro degli SMALPINI si svolgerà in Valle D’Aosta nel secondo fine settimana di settembre.
La programmazione necessita ancora di qualche settimana per organizzare la parte ufficiale di orari e visite alle strutture Militari, il più presto possibile vi comunicheremo il programma dettagliato.

Siamo però in grado di annunciare che la gita di sabato 10 settembre avrà come meta il Rif. Benevolo in Valle di Rhemes, si tratta della ripetizione di quanto abbiamo fatto diversi anni or sono, con grande soddisfazione dei partecipanti;  in calce alleghiamo la descrizione del percorso con i tempi di percorrenza ed il dislivello, come noterete si tratta di un percorso poco faticoso in un luogo tra i più belli delle nostre montagne.

Vi preghiamo inviare per tempo a questo indirizzo, (natale@vezzoli.it) la Vostra adesione, quella dei Vostri famigliari od accompagnatori permettendoci di preparare con cura gli alloggi ed i luoghi di convivio.

Ringaziando inviamo cordiali saluti Alpini

la redazione.

Come si arriva al Rifugio Benevolo – 2296 m.

Partendo da THUMEL – 1871 m.
Dislivello – 425 m.
Tempo prev.   Ore 1,15 / 1,45
Si lasciano le auto al termine della strada carrozzabile, nel parcheggio (a pagamento) in località Thumel,  Frazione Pont, di Rhemes-notre-dame;
Si procede per un breve tratto asfaltato fino a raggiungere un alpeggio, da dove ha inizio la strada agricola sterrata per il rifugio.
Dall’Alpeggio seguendo il segnavia “13” si imbocca il sentiero sulla sinistra, subito dopo una piccola edicola votiva.
Lasciate alle proprie spalle, la casa di sorveglianza (ex caserma della Guardia di Finanza) ed il villaggio di –Fos,- ci si addentra in una vasta prateria sul versante orografico sinistro della Dora di Rhemes, dove è facile imbattersi in numerose marmotte.
Si procede per un breve tratto lungo la strada agricola fino a superare un vecchio ponte sulla Dora di Rhemes, giunti sul versante orografico destro della stessa, si imbocca un’importante scorciatoia che permette di evitare i tornanti della strada stessa.
Raggiunta nuovamente la strada la si percorre per breve tratto fino a riprendere il sentiero “13” nei pressi dell’alpeggio di Lavassey a quota 2227 m.
Sempre seguendo il sentiero “13” in pochi minuti si giunge al RIF. BENEVOLO a quota 2287 m. situato ai piedi del massiccio della GRANTA PAREY.

Lascia un tuo commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.